Attualità

Protezione dell’infanzia Svizzera chiede il congedo parentale!

Per Protezione dell’infanzia Svizzera è positivo il fatto che il PLR abbia riconosciuto i segni dei tempi e quindi non respinga più per principio il congedo paternità. Tuttavia, Protezione dell’infanzia Svizzera rifiuta categoricamente la proposta del gruppo PLR di introdurre un congedo paternità a spese del congedo maternità di 14 settimane. Invece di sgravare la famiglia, questa proposta non farebbe che mettere ulteriormente sotto pressione i genitori.


Il tema saliente
Le attività attuale