Protezione dell’infanzia Svizzera — come interveniamo

Protezione dell’infanzia Svizzera si impegna per migliorare la protezione dei bambini dalla violenza e per attuare i diritti dei bambini. A tal fine fa ricorso a campagne, progetti, pubblicazioni, corsi di formazione, materiale didattico, offerte di prevenzione o lavoro politico.

Protezione dell’infanzia Svizzera approfondisce le cause all’origine della violenza nei confronti dei bambini e vi si oppone efficacemente. Con un lavoro di prevenzione mirato, Protezione dell’infanzia Svizzera collabora alla tutela dei bambini dalla violenza fisica, psicologica e sessuale. Anche la cosiddetta violenza strutturale o la negligenza sono tematiche alle quali Protezione dell’infanzia Svizzera rivolge la sua attenzione. Gli adulti devono essere sensibilizzati sul fatto che i bambini e i giovani sono personalità autonome aventi diritto alla protezione e all’incentivazione. Si tratta però anche di insegnare ai bambini come proteggere la propria persona nel migliore dei modi e a chi rivolgersi per chiedere aiuto. Infine, ma non da ultimo, si tratta anche di provvedere affinché in Svizzera siano create strutture più adatte ai bambini.

Attività politica e pubbliche relazioni

Protezione dell’infanzia Svizzera si impegna a favore di questi obiettivi anche a livello politico: formula pareri e prese di posizione su tematiche legate alla protezione dei bambini, partecipa a consultazioni e in occasione di ogni sessione redige raccomandazioni all’attenzione del Parlamento.

Protezione dell’infanzia Svizzera partecipa inoltre a giornate e settimane d’azione volte a sensibilizzare il pubblico e interviene nei dibattiti sociali, facendo leva in particolare sul lavoro mediatico.

Prevenzione e sensibilizzazione

Protezione dell’infanzia Svizzera ingloba il servizio specializzato ECPAT Switzerland, l’antenna nazionale di ECPAT International, la rete globale di organizzazioni che si impegnano per prevenire lo sfruttamento sessuale di bambini e adolescenti e la tratta di minori.

Sotto l’egida di Protezione dell’infanzia Svizzera è inoltre attivo il programma «Starke Eltern – Starke Kinder®». Nei corsi rivolti ai genitori, le madri e i padri sono sensibilizzati sul valore di un’educazione esemplare e non violenta, che consenta una risoluzione costruttiva dei conflitti ed eviti che i medesimi sfocino in litigi e frustrazioni.

Si tratta tuttavia anche di informare e sensibilizzare i bambini stessi affinché sappiano come difendersi – in particolare dalla violenza sessuale. Allo scopo è stato creato il percorso «Il mio corpo appartiene solo a me!» (Sono unico e prezioso), un’esposizione interattiva rivolta ai bambini in età scolastica, dalla seconda alla quarta classe abbinata a un evento rivolto agli insegnati e a una serata informativa per i genitori.