keyboard_arrow_left Indietro

Idee forti studio comportamento punitivo genitori

La violenza in famiglia si presenta sotto molteplici forme e comprende la violenza fisica, gli abusi sessuali, la violenza psicologica, la deprivazione e la trascuratezza. Gli atti di violenza in famiglia sono problematici per tutti i familiari: i figli non soffrono solo quando sono oggetto della violenza, ma anche quando assistono alla violenza tra i genitori. L’obiettivo dello studio era di raccogliere dati affidabili sulla frequenza della violenza in famiglia in Svizzera. Lo studio è da considerarsi un seguito allargato di altri studi condotti nel 1990, nel 2004 e nel 2017. Oltre ai dati sulla presenza e sulla frequenza della violenza, sono state raccolte altre informazioni allo scopo di capire meglio il contesto psicosociale della violenza in famiglia e nelle pratiche educative (come le caratteristiche e le condizioni di vita dei genitori, la spiegazione e la valutazione soggettiva dell’uso della violenza, la violenza domestica e assistita). Per evitare di prendere in considerazione solo i casi più gravi di violenza, sono stati interpellati direttamente i genitori.

  • Studio sul comportamento punitivo dei genitori in Svizzera 2020
    PDF 2.6 MB
  • PDF 0.2 MB

Archiv

  • Riassunto dello studio sul comportamento punitivo dei genitori in Svizzera 2017
    PDF 0.1 MB
  • Studio sul comportamento punitivo dei genitori in Svizzera 2017
    PDF 2.0 MB
  • Studio sul comportamento punitivo dei genitori in Svizzera 2004 (in tedesco)
    PDF 0.7 MB

Tamara Parham
Direttrice della communicazione
Telefono fisso +41 31 384 29 19
Telefono cellulare +41 76 392 13 27
tamara.parham@kinderschutz.ch

Tamara Parham
shopping_cart
Vai al carrello
0