keyboard_arrow_left Indietro

Consultazione relativa alla modifica della legge sugli stranieri e la loro integrazione (2022/79);

venerdì, 24 marzo 2023

Protezione dell’infanzia Svizzera accoglie con favore la modifica dell’art. 50 LStrI secondo il progetto preliminare. La modifica prevede che in futuro anche i figli stranieri di persone con permesso di dimora, permesso di soggiorno di breve durata o di persone ammesse a titolo temporaneo (e non solo di persone con cittadinanza svizzera o con permesso di domicilio, come avveniva in precedenza) abbiano diritto al rilascio o alla proroga del relativo permesso in caso di separazione dei genitori in seguito a violenza nel matrimonio.

shopping_cart
Vai al carrello
0