keyboard_arrow_left Indietro

17.412 Iniziativa parlamentare «Eque opportunità per la prima infanzia»

Protezione dell’infanzia Svizzera approva quindi espressamente la proposta di completare la Legge sulla promozione delle attività giovanili extrascolastiche (LPAG) con uno strumento di promozione volto a sviluppare la politica della prima infanzia.

L’importanza degli interventi nella prima infanzia è stata riconosciuta da numerosi specialisti e in molti luoghi vengono profusi grandi sforzi per garantire ai bambini il più precocemente possibile le migliori opportunità di sviluppo. Come noto, però, la politica svizzera dell’infanzia e della gioventù è frammentata e lacunosa. In particolare le offerte nel settore della prima infanzia sono ancora impostate e diffuse in modo molto eterogeneo tra una regione e l’altra e troppo spesso non sono nemmeno parte integrante della politica dell’infanzia e della gioventù. Consapevole di questa problematica, Protezione dell’infanzia Svizzera integra questa fascia di età nel proprio lavoro quotidiano, in modo da promuovere una protezione completa dell’infanzia e della gioventù. In questo contesto, uno dei nostri obiettivi principali è sensibilizzare gli specialisti a livello nazionale sull’importanza della protezione della prima infanzia. In Svizzera, tutti i bambini e tutte le famiglie devono avere accesso a offerte per la prima infanzia ed entrare così in contatto con specialisti consapevoli della responsabilità attribuita loro dal diritto in materia di protezione dell’infanzia in questa fase sensibile e vulnerabile della vita.

shopping_cart
Vai al carrello
0