Educare senza punire

Il modello dell’educazione autorevole

Per “educazione autorevole” s’intendono uno stile educativo e un atteggiamento caratterizzato da un’assunzione chiara da parte dei genitori del loro ruolo di adulti e della loro responsabilità di educatori, che guidano e accompagnano i figli nella loro crescita, rispettandone i diritti, i bisogni e la personalità. 

Questo stile educativo non si distingue solo per l’atteggiamento premuroso, caloroso e attento dei genitori nei confronti dei figli, ma anche per il fatto che i genitori trasmettono loro regole, valori e norme ben definiti. Tutto ciò è importantissimo e rappresenta un sostegno per i bambini e anche per gli adolescenti (anche se a questa età non sembra essere sempre il caso). Le strutture e i valori che i genitori stabiliscono e a loro volta rispettano, nonché il loro atteggiamento premuroso e accogliente nei confronti dei figli, danno a questi ultimi una base sicura per soddisfare la loro curiosità per quanto li circonda e per scoprire il mondo. Lo stile educativo autorevole non limita i figli in maniera eccessiva, ma non dà loro nemmeno la libertà assoluta. Si tratta di uno stile che ben si presta ad accompagnare i figli nella crescita e nello sviluppo di una personalità autonoma e solida.

Il modello dell’educazione autorevole viene presentano nel corso per genitori (Genitori forti – bambini forti®) proposto da Protezione dell’infanzia Svizzera. Il corso prevede cinque livelli, uno dipendente dall’altro:

  • capire quali sono i valori e i principi educativi della propria famiglia;
  • rafforzare la propria identità di educatori;
  • migliorare la fiducia nei propri mezzi per favorire lo sviluppo del bambino;
  • stabilire chiare regole di comunicazione all’interno della famiglia;
  • imparare a riconoscere e a risolvere i problemi.

Il corso, destinato a tutti i genitori, si prefigge di consolidare le competenze educative dei genitori e di garantire che i diritti dei bambini siano rispettati all’interno della famiglia.