Cosa offre il percorso

Cosa offre il percorso agli allievi?

Il percorso comprende sei stazioni di gioco e quattro «satelliti», dove gli allievi possono riflettere in modo ludico e concreto sui messaggi della prevenzione e sulla possibilità di azione e rafforzare la loro consapevolezza sotto la guida esperta di animatori appositamente formati.

Cosa offre il percorso agli insegnanti e ai genitori?

In due eventi separati, gli insegnanti e i genitori ottengono informazioni importanti sulle forme e sulle conseguenze della violenza sessuale.

Durante l’incontro dedicato a loro, i genitori sono sensibilizzati sulla tematica e scoprono possibilità per aiutare concretamente i bambini a opporre resistenza agli atti di prepotenza o chiedere aiuto precocemente in caso di bisogno. 

Gli insegnanti riflettono sul loro ruolo e sul loro compito nell’ambito della prevenzione della violenza sessuale. Riflettono sulle possibilità di prevenzione istituzionale e acquisiscono maggiori dettagli sulla procedura concreta prevista dalla scuola in caso di sospetto. Ricevono inoltre la cartella didattica «Il mio corpo appartiene solo a me!», che contiene numerose idee per continuare a lavorare sulla tematica durante le lezioni.