Raccomandazioni per la sessione primaverile 2019

In questa sessione, le Camere federali si occuperanno della revisione della Legge sulle telecomunicazioni (17.058). Protezione dell’infanzia Svizzera apprezza in particolare che la revisione migliori la protezione dei minori dai pericoli dei servizi di telecomunicazione. I minori subiscono abusi nella vita reale per consentire agli autori di tali reati di fare affari su Internet. Per questo motivo Protezione dell’infanzia Svizzera chiede che i fornitori di servizi di telecomunicazione siano obbligati a segnalare eventuali sospetti di pedopornografia.

Protezione dell’infanzia Svizzera raccomanda al Consiglio nazionale di seguire la proposta del Consiglio degli Stati e a quest’ultimo di confermare la propria proposta.

Torna indietro