Legge sulle telecomunicazioni. Revisione: Importante pietra miliare raggiunta!

L’Assemblea federale ha adottato una legge sulle telecomunicazioni in linea con quanto chiesto da Protezione dell’infanzia Svizzera nell’ambito della protezione dei bambini e degli adolescenti: 

  • contrariamente alla consuetudine, per quanto riguarda la pedopornografia i fornitori di servizi di telecomunicazione (provider) sono responsabili dei contenuti che ospitano o salvano sui loro server o che trasmettono nell’ambito dei loro servizi;
  • per indebolire gli affari e per proteggere i minori da una nuova vittimizzazione, i contenuti pedopornografici devono essere bloccati e cancellati;
  • dovranno essere creati altri sportelli (ma non presso la polizia), ai quali gli utenti finali possano segnalare materiale pedopornografico;
  • per legge, questi sportelli saranno tenuti a comunicare eventuali sospetti alla polizia federale.

 

Per ulteriori informazioni:

Il Parlamento svizzero - 17.058 Legge sulle telecomunicazioni. Revisione

Torna indietro